Whitney Houston intervistata confessa: “Dipendevo dal crack”

Pubblicato: settembre 14, 2009 da snavigando in Tv & spettacolo
Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

E in Rete arriva il video I Look To You

Whitney HoustonMentre in Rete arriva il nuovo video di uno dei due singoli, “I Look To You”, Whitney Houston si è confessata a cuore aperto durante una chiacchierata con Oprah Winfrey. La cantante ha ammesso per la prima volta di essere stata dipendente dal crack nel 1990 durante il matrimonio con Bobby Brown. “C’è stato un periodo in cui mi sono rintanata a casa per sette mesi indossando solo il mio pigiama”.

La conduttrice televisiva più famosa d’America è rimasta colpita dalla sincerità della Houston: “Whitney ha parlato chiaramente dei suoi problemi di droga e di come si sia resa conto del punto in cui era arrivata. Credo che i problemi siano anche continuati dopo il successo planetario di ‘The Bodyguard’. La cosa che mi ha colpito di più – conclude Oprah – è il fatto che ha sempre cercato di combattere per il suo matrimonio, e forse la situazione era diventata più grande di lei. Ha cercato di essere una buona moglie, credo amasse veramente Bobby Brown”. Nella sua ultima intervista nel 2002 Whitney aveva negato fermamente l’uso di droghe.

Nel frattempo in Rete è arrivato il primo video “I Look To You”: intimista, luci soffuse, l’ambiente ricrea il senso di preghiera a Dio che è poi alla base del testo della canzone. Attesa per il secondo videoclip “Million Dollar Bill”.

Fonte: tgcom

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...