La sensualità è spogliarsi online. Il sexting “colpisce” anche le ragazzine italiane

Pubblicato: agosto 8, 2009 da snavigando in Attualità
Tag:, , ,

La sensualità è spogliarsi onlineIn America la polemica è scoppiata ad aprile. Poi è toccato alla Gran Bretagna. E ora tocca alle adolescenti italiane. Il sexting si diffonde a macchia d’olio. La trasmissione on line, via cellulare ma non solo, dei propri nudi e seminudi piace alle ragazzine. Da un sondaggio del 2008 risulta che un adolescente americano su cinque, maschi e femmine dai 13 ai 19 anni, si mostra a tutti in versione “nature” o discinta, talora ai limiti della pornografia. Lo scambio di queste foto, una forma di esibizionismo sessuale, è in aumento, tanto che le autorità si chiedono se e come fermarlo.

Ovviamente è anche economico. E se non basta c è sempre chi chiede: “Ti autoscatti una foto e me la invii?”. Ora l’allarme è tutto italiano. La moda di fotografarsi in pose osé e inviare gli scatti via cellulare, o persino caricarli sul web nei social network piace, eccome. Lo dimostra un sondaggio del mensile ‘Topgirl’, che attraverso il proprio sito web ha indagato su questo nuovo, preoccupante fenomeno: il risultato è che oltre un’adolescente su 4 ha ammesso di aver praticato il ‘sexting’ (termine che nasce dalla fusione tra ‘sex’ e ‘text’). Nello specifico, il 17% del campione confessa di aver inviato le proprie pose erotiche, ma “solo per il fidanzato”, mentre il 7% si dichiara “pentita” di averlo fatto. Il 2% del campione, poi, ammette di aver addirittura pubblicato su internet gli scatti. Il restante 74%, invece, dichiara di non aver mai diffuso le proprie sexy foto.

LA RETE – Sono la Rete e i cellulari il tramite preferito dai teenager per esprimere la propria sessualità. In particolare, una ragazza su cinque ha ammesso di aver inviato almeno una volta una fotografia che la ritraeva nuda o seminuda attraverso il telefono cellulare o un messaggio email. La stessa abitudine, comunque, è seguita anche da lui con una percentuale lievemente inferiore. Chat, messenger, mail ma anche messaggini come mms e sms. Tutto va bene per inviare le proprie immagini ad amici e non.


Fonte: Affaritaliani.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...