Pieraccioni riconquista la “ex”, nel film e nella vita

Pubblicato: agosto 4, 2009 da snavigando in Cinema
Tag:, , , ,

Pieraccioni sarà di nuovo al cinema a Natale con “Io e Marilyn” e intanto l’amore è tornato…

Leonardo Pieraccioni e Laura Torrisi su "Una Moglie Bellissima" © Medusasuoi lavori sono sempre tra i più apprezzati del periodo natalizio, per la sua genuina comicità e per gli spunti più o meno autobiografici che i suoi film propongono. Anche quest’anno Leonardo Pieraccioni sarà sul grande schermo a dicembre e in questi giorni svela qualche curiosità…

Intervistato da “Sorrisi e Canzoni Tv” l’attore e regista toscano racconta qualche segreto del suo nuovo film, “Io e Marilyn”, che ha appena finito di girare. A cominciare dalla trama, che sembra echeggiare la vita privata del regista.

La pellicola parla infatti di un marito che parte alla riconquista della sua ex. Un po’ come è successo tra Pieraccioni e Laura Torrisi, di nuovo insieme dopo una separazione: “Siamo tornati insieme e siamo felici” assicura il regista.

“Succede nelle migliori famiglie, se nell’amore c’è qualcosa di forte, non finisce. A volte ci si lascia a causa del carattere, noi toscani ce l’abbiamo bello tosto. Ho avuto in tutto cinque fidanzate, ma ormai ho quasi 45 anni e sono guarito dalla sindrome di Peter Pan”.

“Io – continua Pieraccioni –  sono l’elemento pesante della coppia, la mia compagna invece è serena, buona e dolce. Niente nozze in vista, però. Dovremmo trasferirci come tanti a Roma, mentre noi abitiamo in campagna, in un casolare fuori Firenze. E vogliamo restare lì. Chiudiamo il cancello e siamo in paradiso”.

La cosa più curiosa del film è la presenza di Marilyn Monroe. O meglio di una sua sosia, l’inglese Suzie Kennedy, scovata da Pieraccioni su Internet. “Nella storia, sotto forma di fantasma, lei dà a Gualtiero, il mio personaggio, una serie di consigli per riconquistare la moglie”.

“Nel cast c’è anche Rocco Papaleo, che invece vede il fantasma di Hitler. A un certo punto ci sarebbe piaciuto fare apparire insieme Hitler e Marilyn ma la fondazione che tutela l’immagine della Monroe non ha voluto; hanno proposto Leonardo da Vinci, che però non fa ridere”.

Fonte: Rumors.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...