Q.P.G.A/ Parte il tour di Claudio Baglioni

Pubblicato: giugno 11, 2009 da snavigando in Cinema
Tag:, , ,

Dopo film e romanzo parte il tour

Tour-BaglioniROMA  – Con la data di venerdì in piazza di Siena a Roma prende il via il tour Gran concerto Q.P.G.A. (acronimo di Questo piccolo grande amore) di Claudio Baglioni, uno show di musica e immagini che, dopo il film e il romanzo, è il terzo elemento del progetto che l’artista romano ha dedicato al disco che lo ha reso famoso e che sarà completato dal nuovo album, in uscita dopo l’estate. Ci sarà tutto il materiale del 1972 risuonato per l’occasione insieme ad alcuni inediti, compreso In viaggio, in rotazione su tutte le radio da venerdì. Aprire il tour nel luogo simbolo di Villa Borghese, per Baglioni è una scelta carica di significato visto che proprio da qui, 27 anni fa, partì Alé-oò, una tourneé passata alla storia. Il Gran Concerto di Claudio Baglioni è un progetto particolarmente complesso. Non è, infatti, un normale concerto ma uno spettacolo in cui musica e immagini, grazie alla tecnologia digitale e a mega schermi, sono fuse assieme, in un gioco continuo di interazioni e performance a sorpresa. In più, caso piuttosto raro, offre l’occasione di ascoltare dal vivo gli inediti contenuti nel nuovo album prima che questo sia nei negozi.

Le prossime date saranno, all’Arena Civica di Milano il 17 giugno, al Teatro Greco di Siracusa il 2 luglio, alla Reggia di Venaria Reale di Torino il 17 luglio, allo Sferisterio di Macerata il 19 agosto, all’Arena di Verona il 14 settembre, dove Baglioni torna ad esibirsi dopo 22 anni di assenza, alle quali si aggiungono altre 31 location italiane selezionate per il loro prestigio e la capacità di offrire garanzie per ospitare al meglio una macchina scenica di dimensioni inconsuete. Come è stato più volte raccontato, Questo piccolo grande amore, uno dei primi concept album della musica italiana, era stato pensato come un disco doppio, fu la casa discografica, la Rca, a imporre che fosse ridotto ad uno solo. Con il conseguente accantonamento del tanto materiale composto da Baglioni come brani che fungessero da storie collaterali a quella principale. Strano il destino del 45 giri: poche settimane prima dell’arrivo nei negozi dell’album, uscì un singolo con Questo piccolo grande amore e sul lato B Caro padrone che non ebbe alcun successo. Sostituito da un 45 con lo stesso numero di catalogo ma con Porta Portese sul lato B finì quasi subito al primo posto della Hit Parade.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...