Muore la figlia di Mike Tyson “Exodus” aveva solo 4 anni

Pubblicato: maggio 27, 2009 da snavigando in Attualità
Tag:, , ,

exodusTragedia familiare per Mike Tyson: la figlia Exodus, 4 anni, è morta in un ospedale in Arizona in seguito ad un incidente avvenuto il giorno prima nella sua abitazione. La bambina aveva infilato per gioco la testa in un nodo scorsoio restando soffocata. Dopo tante peripezie giudiziarie questa volta l’ex campione del mondo di pesi massimi è tornato al centro della cronaca per un dramma familiare. Ricoverata ieri in condizioni disperate, la bimba è stata dichiarata morta all’ospedale Saint Joseph di Phoenix (Arizona) alle 11.45 locali (le 19:45 in Italia). Tyson si trovava a Las Vegas quando è avvenuto l’incidente nella sua abitazione. La piccola era nella stanza dei giochi ed ha infilato la testa in una corda appesa ad un tapis roulant. «Per qualche motivo la bambina ha infilato la testa nella fune ed è rimasta imprigionata in un cappio», ha spiegato un portavoce della polizia aggiungendo che tutto lascia pensare che si sia trattato di «un tragico incidente». L’incidente è stato scoperto dal fratello più grande della bambina, che ha sette anni, che ha avvertito subito la madre, che si trovava in un altra area della abitazione. La donna ha liberato la piccola dal nodo scorsoio, ha chiamato immediatamente i servizi di emergenza ed ha cominciato a praticare la respirazione artificiale alla bambina.

Via|Leggonline

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...