Scrivania PC-raffreddamento ad acqua: La nuova era

Pubblicato: maggio 25, 2009 da snavigando in High-Tech
Tag:, , ,

scrivania-pc-raffreddata ad acquaIl processore di un PC viene normalmente raffreddato per mezzo di una ventola ma, da tempo, è diffusa tra gli appassionati, la pratica di utilizzare l’acqua al posto dell’aria; i requisiti essenziali per fare uso di questo sistema sono una vaschetta, dei tubi, un radiatore ed un dispositivo metallico (waterblock), necessario allo scambio di calore tra il liquido e la CPU. Niente di cui stupirsi…

Sul mercato esistono molto sistemi di raffreddamento convezionali ad aria, che offrono prestazioni molto elevate. Tuttavia, in questo settore, dissipatori ad aria dalle elevate prestazioni sono allo stesso tempo molto rumorosi. Uno dei sistemi più efficienti e silenziosi è il raffreddamento ad acqua, tramite l’utilizzo di waterblock, pompe, radiatori e tutti gli accessori che permettono l’installazione del kit.

Per chi volesse passare a questa tipologia di raffreddamento, aziende estere vendono kit pronti all’uso, che possono essere installati anche dall’utente medio che non dispone di elevate conoscenze tecniche. Tuttavia, per acquistare un buon kit a liquido non è necessario rivolgersi ad aziende Taiwanesi o Americane; come Italiani possiamo vantare di ottimi sistemi creati da aziende che seguono questo mondo ormai da anni, offrendo a tutti gli overclocker degli ottimi prodotti. Una delle più famose è sicuramente “Ybris Cooling” con, appunto, i suoi waterblock Ybris.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...